A- A A+

L'ospedale

 

L’ospedale Santa Maria alle Scotte è un complesso ospedaliero di rilievo nazionale e di alta specializzazione che, fin dalla nascita, nel Duecento della Facoltà di Medicina dello Studio Senese, è anche un luogo di insegnamento e di ricerca universitario. L’ospedale sorge sulla collina delle Scotte, a pochi chilometri di distanza dall’antica sede di Santa Maria della Scala, in piazza del Duomo. Costruito a partire dal 1970, si articola oggi in sette lotti, l’ultimo dei quali, il Dipartimento Emergenza Accettazione, è stato inaugurato nel luglio 2011. L’integrazione con l’Università di Siena è un valore aggiunto, oltre che un tratto distintivo, e si caratterizza con la piena sinergia tra ricerca, didattica e assistenza, grazie anche al contributo dei dipartimenti universitari di Scienze Mediche, Chirurgiche e Neuroscienze; Biotecnologie Mediche; Biologia Molecolare e dello Sviluppo. Ha circa 700 posti letto, 3mila dipendenti e circa 800 lavoratori dell’indotto oltre agli studenti dei corsi di laurea in Medicina e delle Professioni Sanitarie e ai medici specializzandi e in formazione, studenti in tirocinio, collaboratori a contratto, visitatori, volontari, con circa 5mila contatti stimati al giorno.

L’ospedale copre oltre 170mila metri quadri ed è suddiviso in 7 lotti, ciascuno contrassegnato da un colore:
Rosso - primo lotto
Verde - secondo lotto
Azzurro - terzo lotto
Arancione - quarto lotto
Rosa - quinto lotto
Grigio - lotto didattico
Bordeaux - Dipartimento Emergenza Accettazione/Padiglione COVID
Le strisce colorate sul pavimento indicano il percorso per raggiungere ciascun lotto

La direzione aziendale e i Dipartimenti Amministrativo e delle Risorse Umane hanno sede presso il centro direzionale

Il bacino d’utenza specifico dell’ospedale ha come riferimento, per le attività di base, sui circa 120.000 abitanti dei 17 Comuni della Zona Senese e per le attività specialistiche sui circa 270.000 abitanti della Provincia.

 
 
 
 
 

 
 
 

 

 

Ultima modifica: Martedì, 05 Maggio 2020 12:31