A- A A+

Immunoematologia trasfusionale

Responsabile facente funzioni: Giuseppe Campoccia
Coordinatore infermieristico: Giampaolo Costantino
Coordinatore tecnico sanitario: Enzo Bracciali

 

Il Centro trasfusionale, fondato nel 1955, svolge le funzioni istituzionali definite dalla Legge n. 219 del 21/10/2005.
Si tratta dei percorsi di donazione degli emocomponenti e di cellule staminali ematopoietiche, della loro assegnazione ai pazienti, della diagnostica immunoematologica e immunogenetica e di funzioni di medicina trasfusionale tra le quali rientra l’aferesi terapeutica.
L’appropriatezza e la sicurezza della terapia trasfusionale sono presidiate dal Comitato Ospedaliero per il Buon Uso del Sangue (COBUS).

Il centro svolge queste attività:

- Donazione di sangue intero ed emocomponenti (aferesi produttiva)

Informazioni per il donatore (aggiornamento maggio 2018)

Questionario anamnestico per il donatore periodico

Questionario anamnestico per il candidato donatore (che sta avviando la procedura per iniziare a donare)


- Produzione di emocomponenti per uso clinico
- Assegnazione e distribuzione di emocomponenti anche per uso topico
- Autotrasfusione mediante predeposito
- Emovigilanza
- Laboratorio di immunoematologia: tipizzazione eritrocitaria e studio degli anticorpi in ambito eritrocitario
- Studio della malattia emolitica neonatale e consulenze in Immunoematologia
- Laboratorio di Qualificazione biologica delle donazioni dell’Area Vasta sud est della Regione Toscana.
- Laboratorio di Immunogenetica - Dichiarazione di consenso informato per tipizzazione HLA per predisposizione genetica in patologie HLA- associate
- Laboratorio di Immunogenetica -Richiesta di esame per tipizzazione HLA per predisposizione genetica in patologie HLA - associate
- Aferesi terapeutica e fotoaferesi
- Raccolta di cellule saminali emopoietiche da sangue periferico per trapianto autologo e allogenico
- Attività didattica e di ricerca.

Nell’ambito delle attività collegate all’IBMDR – Registro italiano donatori di midollo osseo - Il Servizio è sede del Centro Donatori CD-SI01, Centro di Valutazione del Donatore Familiare CVDF, Centro Prelievo di Cellule Staminali Emopoietiche da sangue periferico CPp. A garanzia di una politica della qualità ben definita il Centro possiede un sistema di gestione della qualità certificato ISO 9001/2008.

 

Profile

Donare senza aspettare. Guida al servizio trasfusionale

 
 
 
Ultima modifica: Lunedì, 30 Luglio 2018 10:54