Attuazione misure PNRR

Attuazione misure PNRR

Cos’è il PNRR

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) è lo strumento che traccia gli obiettivi, le riforme e gli investimenti che l’Italia intende realizzare grazie all’utilizzo dei fondi europei di Next Generation EU, per attenuare l’impatto economico e sociale della pandemia e rendere l’Italia un Paese più equo, verde e inclusivo, con un’economia più competitiva, dinamica e innovativa.

Il PNRR annovera tre priorità trasversali condivise a livello europeo (digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica e inclusione sociale) e si sviluppa lungo 16 Componenti, raggruppate in 6 missioni:

  • Digitalizzazione, innovazione, competitività, cultura e turismo (M1)
  • Rivoluzione verde e transizione ecologica (M2)
  • Infrastrutture per una mobilità sostenibile (M3)
  • Istruzione e ricerca (M4)
  • Inclusione e coesione (M5)
  • Salute (M6)
Per saperne di più:

Linee di investimento all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese

Le attuazioni delle misure del PNRR, all’Aou Senese, seguono precise linee di investimento:

  • Linea di investimento: M6 C2 1.1.2 – Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero (Grandi apparecchiature)
  • Linea di investimento: M6 C2 1.1.1.2 – Rafforzamento strutturale SSN (“Progetti in essere” ex art. 2, DL n. 34/2020)
  • Linea di investimento: M6 C2 1.2.1 – Verso un ospedale sicuro e sostenibile
  • Linea di investimento: M6 C2 1.2.2 – Verso un ospedale sicuro e sostenibile (“Progetti in essere ” ex art. 20, L. n. 67/1988)
  • Linea di investimento: M6 C2 2.1 – Valorizzazione e potenziamento della ricerca biomedica del SSN
  • Linea di investimento: M6 C2 1.1 “Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero”: Sub-investimento 1.1.1 Digitalizzazione DEA I e II livello
  • Linea di investimento: M1 C1 1.1 – “Infrastrutture digitali” e 1.2 “Abilitazione al cloud per le PA locali”
  • Linea di investimento: M1 C1 1.4 – “Servizi e cittadinanza digitale” finanziato da UE – Misura 1.4.3 “Adozione PagoPA – altri enti (Regioni/Province Autonome, Aziende sanitarie locali e ospedaliere, Università, Enti di ricerca e AFAM) – ottobre 2023”

Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero (Grandi apparecchiature)

L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese è tra i soggetti beneficiari degli investimenti sostenuti dall’Unione Europea con il finanziamento NextGenerationEU per l’ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero. Nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), l’Aou Senese riceverà circa 6,5 milioni di euro per l’acquisto di nuove tecnologie destinate a sostituire apparecchiature già in dotazione con un’età funzionale superiore a 10 anni, che comprendono:

  • N.1 Tomografo Computerizzato a 128 slice, destinato ad aggiornare la dotazione tecnologica della Diagnostica in Emergenza-Urgenza
  • N.1 Tomografo Computerizzato a 128 slice, per potenziare le capacità diagnostiche della Neuroradiologia Diagnostica ed Terapeutica
  • N.1 Acceleratore lineare, per realizzare un indispensabile aggiornamento tecnologico delle apparecchiature in dotazione alla Radioterapia
  • N.1 Tomografo a Risonanza Magnetica, per sostituire il più vecchio tomografo in dotazione con un’apparecchiatura in grado di eseguire qualunque tipo di indagine RM
  • N.1 Angiografo Vascolare Monoplanare, per sostituire l’apparecchio più vetusto utilizzato dalla Radiologia Interventistica;
  • N.1 Angiografo Vascolare Biplanare, per dotare la Neuroradiologia Diagnostica e Terapeutica di una nuova apparecchiatura di ultima generazione
  • N.1 Sistema per Radiologia Digitale Diretta, per potenziare il parco tecnologico della Diagnostica per Immagini
  • N.2 Ecotomografi cardiologici, destinati ad aggiornare le diagnostiche in dotazione più datate

La realizzazione degli investimenti citati prevede, oltre alle ingenti risorse messe a disposizione dal finanziamento NextGenerationEU, ulteriori investimenti per circa 5,2 milioni di euro, per acquisire accessori e strumentazione integrativa indispensabile per l’adeguata messa in uso delle apparecchiature (circa 1,7 milioni di euro), e per la realizzazione delle opere edilizie ed impiantistiche necessarie all’installazione (3,5 milioni di euro circa).

Intervento finanziatoFinanziamento NextGeneration EUAltre fonti di finanziamentoStato di avanzamentoData di conclusione
TC 128 slice per Diagnostica per Immagini637.791,00 €286.430,93 €In corso01/09/2024
Tc 128 slice per Neuroradiologia Diagnostica e Terapeutica637.791,00 €286.430,93 €In corso16/02/2025
Acceleratore lineare2.139.514,00 €1.307.285,55 €In corso30/12/2024
Tomografo a Risonanza magnetica699.260,08 €450.000,00 €In corso25/10/2024
Angiografo vascolare monoplanare410.467,78 €1.300.000,00 €In corso13/07/2024
Angiografo vascolare biplanare1.672.491,94 €1.531.786,06 €In corso04/11/2024
Sistema per Radiologia digitale diretta246.391,20 €Completato18/12/2023
Ecotomografi cardiologici49.665,00 €Completato15/12/2023

Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero”: digitalizzazione DEA I e II livello

Gli interventi beneficiari di finanziamento sono stati individuati, in accordo con la Regione Toscana e con ESTAR, nell’ambito di pertinenza previsto dalla contestualizzazione della misura per le strutture ospedaliere al fine di un ammodernamento del parco tecnologico e digitale dei DEA. Per l’acquisizione, la Regione Toscana ha dato indicazione alle singole aziende di ricorrere alle procedure aggiudicate da Consip per la realizzazione degli interventi finanziati con il PNRR, con ESTAR soggetto attuatore esterno e l’Aou Senese soggetto beneficiario.
Con la delibera della Giunta Regionale della Toscana n. 599 del 25/05/2022 sono state assegnate alle singole aziende le risorse economiche previste per la realizzazione degli interventi.
All’Azienda ospedaliero-universitaria Senese sono stati assegnati 4.338.447 € per tutta una serie di interventi nell’ottica di potenziare l’intero ecosistema del DEA, dalla sostituzione del software di ADT e di Pronto Soccorso, al potenziamento tecnologico sia da un punto di vista hardware e software che da un punto di vista di connettività, di interoperabilità, ecc.
Queste le linee di attività aziendale per un totale di 2.736.260 € (esclusi i progetti a valenza regionale):

  • Upgrade tecnologico ADT e pronto soccorso
  • Nuova infrastruttura di rete, apparati attivi, wifi e sistemi di gestione, adeguamento cablaggi
  • Rinnovo PDL – PC portatili
  • Rinnovo PDL – PC Desktop
  • Polo endoscopico – Integrazioni su PACS / VNA ed altri verticali
  • Licenze Office per PdL
  • Licenze Microsoft Server
  • Licenze VMWare per ambienti virtuali per Visual DEA

Infrastrutture digitali e abilitazione al cloud per le PA locali

L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha provveduto a partecipare all’Avviso pubblico su “Infrastrutture digitali e abilitazione al cloud”, finanziato da NextGenerationEU, al fine di poter svolgere tutte le attività necessarie per la migrazione di dati e servizi verso soluzioni cloud qualificate e/o infrastrutture della pubblica amministrazione adeguate (PSN e/o SCT) grazie al finanziamento ricevuto di 659.510 €
In particolare, tali interventi riguardano:

  • Software per la gestione di malattie infettive e parassitarie (inclusi programmi vaccinali) – su PSN
  • Software per attività di trapianto di cellule, organi e tessuti – su PSN
  • Software di protocollo su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per la gestione documentale (delibere) su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per l’educazione continua in medicina su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per la gestione delle risorse umane su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per il rischio clinico su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per la sorveglianza, prevenzione e tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per i rapporti con l’utenza su infrastruttura della PA adeguata – SCT
  • Software per le attività trasfusionali su infrastruttura della PA adeguata – SCT

Servizi e cittadinanza digitale, adozione PagoPA

L’Azienda ospedaliero-universitaria Senese ha provveduto a partecipare all’avviso pubblico misura 1.4.3 “Adozione PagoPA – altri enti (Regioni/Province Autonome, Aziende sanitarie locali e ospedaliere, Università, Enti di ricerca e AFAM” finanziato dall’UE-NextGenerationEU, al fine di richiedere il rimborso dei servizi già attivati per la piattaforma PagoPA a partire dal dal 1° aprile 2021 per un totale di 147.610 €.

Intervento finanziatoFinanziamento NextGeneration EUAltre fonti di finanziamentoStato di avanzamentoData di conclusione
Adozione PagoPA – Investimento “Servizi e cittadinanza digitale”147.610 €In corso
“Infrastrutture digitali” e “Abilitazione al cloud per le PA locali”659.510 €In corso
Ammodernamento del parco tecnologico e digitale ospedaliero4.338.447 €In corso