Accoglienza e ospitalità

Accoglienza e ospitalità

Un importante impegno dell’ospedale è riservato al sostegno delle famiglie e caregiver dei pazienti ricoverati, non residenti nel territorio, di qualsiasi età e che necessitano di particolari forme di assistenza ad elevata specializzazione, a cui viene offerta la possibilità di risiedere in strutture messe a disposizione da associazioni di volontariato, in collaborazione con l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese, costituendo quindi una rete dell’ospitalità afferente all’ospedale.

In particolare, a Siena, si trovano tre strutture dedicate a questo tipo di accoglienza:

Casa accoglienza per mamme e donne con necessità assistenziali e sanitarie della Fondazione Danilo Nannini

Casa accoglienza “Il bucaneve” per malati ematologici di Ail Siena-Grosseto

Struttura di accoglienza ACTI-Associazione Cardio-Trapiantati Italiani, sezione di Siena

Allegati (6)

Ultimo aggiornamento

12 Febbraio 2024, 11:12