Diagnosi prenatale e Ostetricia

Diagnosi prenatale e Ostetricia

Collocazione: Lotto 4, Piano -3

Responsabile: professor Filiberto Maria Severi
Tel. 0577 586601

Responsabile UOP Ostetricia: dottoressa Alessandra Meucci
Tel. 0577 586621

Coordinatore infermieristico sala operatoria: dottor Alessandro Mangiapane
Tel. 0577 585271

Coordinatore ostetrico: dottoressa Simona Sacco
Tel. 0577 586622

Nascere in Toscana

hAPPyMamma
Contatti
Attività

L’unità operativa garantisce l’assistenza e il management diagnostico-terapeutico nelle gestazioni a basso ed alto rischio durante tutto l’arco della gravidanza. Si occupa dell’attività didattica all’Università degli Studi di Siena in vari corsi di laurea ed in numerose scuole di specializzazione. Ha un centro di medicina materno-fetale in cui sono seguite le gravidanze ad alto rischio e ad alto rischio avanzato, sia materno sia fetale, punto di riferimento dell’area vasta Toscana sud-est e dove sono eseguite tutte le procedure di diagnosi prenatale invasiva e non. Punto di forza è la capacità di affrontare, in maniera multidisciplinare, tutti gli aspetti delle gravidanze ad alto rischio sia per patologie insorte in gravidanza sia antecedenti la stessa.

L’unità operativa collabora infatti con tutte le unità del Dipartimento della Donna e dei Bambini e con le tutte le altre unità operativa dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese per garantire la multidisciplinarità. Collabora con la Regione Toscana per ciò che riguarda la gravidanza ed è inserita nei network nazionali ed internazionali, partecipando attivamente a studi multicentrici e numerosi meeting e congressi. Le attività salienti possono riassumersi in:

  1. Presa in carico delle gestanti finalizzata all’inquadramento diagnostico e al trattamento medico/chirurgico di tutte le gravidanze sia a basso rischio sia ad alto rischio che ad alto rischio avanzato.
  2. Pronto soccorso ostetrico ed accettazione h24 con presenza del medico di guardia attiva, degli specializzandi e di un medico in reperibilità.
  3. Gestione del travaglio, parto e puerperio.
  4. Diagnosi prenatale invasiva (villocentesi, amniocentesi, ecc.), non invasiva (ecografia, velocimetria Doppler, cardiotocografia) e test di screening (test combinato, NIPT).
  5. Attività connesse ai comitati percorso nascita aziendale e regionale.
  6. Attività di coordinamento/partecipazione a studi multicentrici, progetti intraospedalieri ed interaziendali e ad iniziative educazionali in ambito ostetrico e di diagnosi prenatale in collaborazione con network accademici e società scientifiche nazionali ed internazionali.
Attività di ricerca

La struttura svolge attività didattica e tutoraggio nel corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia, in numerose scuole di specializzazione, in master universitari di primo e secondo livello, nel corso di laurea specialistica di Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, nelle lauree triennali di Ostetricia e di Infermieristica tenute all’Università di Siena ed in collaborazione con altre istituzioni accademiche in Italia ed all’estero.

Casa di accoglienza per le mamme

Le donne che hanno ricoverato il neonato nei reparti di Ostetricia Ginecologia, Terapia Intensiva Neonatale e Pediatria Neonatale possono essere ospitate nella Casa di accoglienza per la maternità e l’infanzia.

La struttura, situata al quarto lotto, piano terra, è stata realizzata della Fondazione On.lus “Danilo Nannini” che ha completamente ristrutturato e arredato l’area – concessa dall’AOUS – grazie anche al contributo di aziende, enti e donatori privati.

La Casa Accoglienza è dotata di 13 posti letto distribuiti su sei stanze doppie ed una singola, tutte con bagno privato. La struttura dispone di una lavanderia, di una sala televisione e di una tisaneria dotata del necessario per colazioni e piccoli pranzi; inoltre, durante il soggiorno, le donne hanno diritto a un buono pasto gratuito.

Grazie ad un sistema di videosorveglianza gli accessi alle camere ed alla casa stessa sono controllati attraverso badge elettronici personali e non cedibili.

Informazioni: dal lunedì al venerdì 9.00-11.00 e 15.00-17.00. Tel. 0577 586172 

Allegati (3)

Ultimo aggiornamento

4 Agosto 2022, 15:17