Neuropsichiatria infantile

Neuropsichiatria infantile

Collocazione: Lotto 4, Piano 0

Responsabile: dottor Roberto Canitano
Tel. 0577 586512

Coordinatore infermieristico: dottoressa Mariella Magini
– Tel. 0577 585666

Contatti

Segreteria: 0577 586585 – Fax 0577 586150
dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 12:30

Attività assistenziale

La struttura è attiva nell’ambito della diagnosi e della cura delle patologie dello sviluppo neuropsichico con manifestazioni neurologiche e psichiatriche ad esordio in età pediatrica.

Vengono trattate in particolare le seguente patologie:

  • Disturbo dello spettro autistico (centro di riferimento nazionale). Vengono eseguite: valutazioni cliniche-diagnostiche e indagini di laboratorio compreso lo studio genetico. Un’équipe multidisciplinare composta da neuropsichiatri infantili, psicologi e terapisti della riabilitazione è responsabile della valutazione clinica, degli approfondimenti diagnostici e del progetto riabilitativo oltre che di un eventuale progetto terapeutico. Controlli periodici garantiscono continuità assistenziale e attività di consulenza alle strutture che inviano i pazienti.
  • Sindrome di Rett (centro di riferimento nazionale). Vengono eseguiti studi clinici, genetici e riabilitativi e ricerche scientifiche per lo studio dei meccanismi molecolari implicati nelle manifestazioni cliniche. La struttura fornisce supporto assistenziale plurispecialistico e organizza programmi riabilitativi secondo i moderni orientamenti per lo sviluppo di metodiche adeguate alle molteplici esigenze dei piccoli pazienti.
  • Epilessie ed encefalopatie epilettiche del bambino e dell’adolescente. Il paziente viene inquadrato diagnosticamente avvalendosi di indagini neurofisiologiche (EEG), immagini (RMI encefalo) ed eventualmente indagini genetiche e metaboliche. Viene poi sviluppato un progetto terapeutico con monitoraggio della risposta clinica e della tolleranza ai farmaci assunti presso la nostra struttura o presso altri centri ospedalieri.
  • Disturbi della comunicazione (disturbo del linguaggio, fonetico-fonologico, della fluenza e della comunicazione sociale)
  • Disturbi di apprendimento
  • Disturbi della nutrizione e dell’alimentazione
  • Cefalee in età evolutiva
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD)
  • Disturbi del movimento (coordinazione, movimento stereotipato, tics)
  • Disabilità intellettive e ritardo globale dello sviluppo
  • Paralisi cerebrali dell’infanzia

Il ricovero deve essere prenotato alla segreteria. E’ obbligatoria la presenza di un genitore. Nelle ore pomeridiane è prevista la possibilità di uscita. E’ possibile accedere anche in regime di Day-Hospital.

Le visite devono essere prenotate al Centro Unico di Prenotazione (CUP) al numero 0577 767676. Gli ambulatori sono situati al lotto 4, piano 1

Ricerca

La struttura svolge attività nei seguenti campi:

  • Studio dello stress-ossidativo e sperimentazione di nuovi farmaci nella sindrome di Rett e nell’autismo
  • Ricerca rispetto ai meccanismi molecolari legati alla sindrome di Rett
  • Sperimentazioni di nuovi farmaci antiepilettici nell’epilessia

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

1 Agosto 2022, 09:13