Dietetica e nutrizione clinica

Dietetica e nutrizione clinica

Collocazione: Lotto 1, Piano 5

Responsabile: dottoressa Barbara Paolini

Contatti
Attività assistenziale

L’UOSA Dietetica e Nutrizione Clinica garantisce lo sviluppo di attività clinico-assistenziali inte-grate per pazienti con problemi nutrizionali, attività di didattica accademica e di programmi educa-zionali in ambito di prevenzione della salute. Partecipa ad attività di ricerca in collaborazione con unità operative dell’azienda o di altre strutture. Svolge inoltre attività didattica presso l’Università di Siena. Si occupa della ristorazione ospedaliera con funzioni di controllo.
Per la realizzazione dei suoi obiettivi, svolge le seguenti funzioni:
Presa in carico dei pazienti con problematiche nutrizionali nell’ambito di percorsi che prevedono la visita finalizzata all’inquadramento diagnostico, valutazione clinico nutrizionale, valutazione della composizione corporea, terapia farmacologica, dietetica, nutrizione enterale o parenterale o supplementazione domiciliare ed il successivo follow-up. Nello specifico, vengono svolte:

  • Attività ambulatoriali per utenti esterni con prenotazione a CUP:
  1. percorso “benessere donna” con fascia dedicata a gravidanza, allattamento, menopausa, policistosi ovarica, tumori femminili, ecc.;
  2. visite per pazienti con celiachia;
  3. visite per pazienti pediatrici;
  4. visite per problematiche nutrizionali (obesità, disturbi gastrointestinali, aller-gie e intolleranze alimentari, malnutrizione, fibromialgia, ecc.);
  • Attività nell’ambito di specifici percorsi multidisciplinari:
  1. pazienti con patologie renali (IRC, dialisi, trapianto renale, ecc.) inseriti nel percorso, con la UOC Nefrologia, Dialisi e Trapianti,
  2. pazienti con malattie neurodegenerative (SLA, SM, m. di Parkinson, m. di Alzheimer, ecc.), inseriti nel percorso, con la UOC di Neurologia e Neurofi-siologia;
  3. pazienti oncologici inviati dal CORD o dalla UOC Oncologia Medica, dalla radioterapia oncologica o in lista per trattamento chirurgico (chirurgia addo-minale maggiore) per attuazione di protocollo ERAS
  4. pazienti fragili con polipatologia inviati dalla UOSA Cronicità e fragilità ne-gli anziani
  5. Componente del Centro multidisciplinare per la grave obesità, per pazienti che seguono il percorso di Chirurgia Bariatrica
  6. Componente del Centro per i disturbi del comportamento alimentare
  7. Componente del Team nutrizionale per la nutrizione artificiale
  • consulenze medico dietologica e dietistica, nell’ambito di tutti i reparti di degenza o in DH
  • partecipazione a progetti di ricerca e ad iniziative educazionali in ambito nutrizionale, (la struttura è centro Obesity Day per la sensibilizzazione e prevenzione dell’obesità)
  • Attività di informazione, divulgazione di promozione della salute in ambito nutrizionale attraverso il progetto aziendale Vivo Sano-Cibum (in collaborazione con Regione To-scana, Università di Siena, Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica);
  • Attività di controllo riguardo la ristorazione ospedaliera
Attività di ricerca

Attività di ricerca

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

18 Luglio 2022, 12:57