Gastroenterologia ed endoscopia operativa

Gastroenterologia ed endoscopia operativa

Collocazione: Lotto 1, Piano 6

Responsabile: dottor Raffaele Macchiarelli
– Tel. 0577 585820

Coordinatore infermieristico: dottoressa Carmela Lefante
– Tel. 0577 585617

Contatti
Attività assistenziale

Le malattie gastroenterologiche hanno un impatto importante sulla salute della popolazione. Sono tra le prime cause di ricovero ospedaliero e costituiscono una quota rilevante tra le prestazioni assistenziali e il consumo di farmaci. Hanno anche un forte impatto sull’organizzazione della rete dell’emergenza / urgenza. A titolo di esempio si consideri che l’incidenza delle emorragie digestive acute è di 80-170 nuovi casi/anno per 100.000 persone; nel 2002 In Italia sono stati rilevati circa 42.000 ricoveri per emorragia digestiva. La mortalità complessiva per l’evento emorragico acuto gastrointestinale può variare fino al 15%.

Le malattie gastroenterologiche rappresentano purtroppo anche una delle più importanti cause di morte nella popolazione, pari al 13% circa, con un trend sostanzialmente stabile negli ultimi 10 anni. Tra i tumori, quelli dell’apparato digerente rappresentano la prima causa di morte: il cancro del colon-retto – il più frequente tra quelli dell’apparato digerente – ha un’incidenza di 55 per 100.000 nell’uomo e 44 per 100.000 nella donna.

Attività diagnostico-assistenziale

La struttura svolge un’attività specialistica di primo e secondo livello per tutti i cittadini affetti da malattie acute e croniche del tubo digerente, malattie infiammatorie e degenerative e neopastiche epato-pancreatiche. L’attività viene effettuata in regime ambulatoriale – caratterizzata dalla forte vocazione/tradizione della struttura nell’ambito della diagnostica strumentale avanzata – di Day Service, di Day Hospital e di ricovero ordinario. Il reparto fornisce inoltre un’attività di prevenzione e diagnosi delle principali patologie tumorale in ambito gastroenterologico ed è coinvolta nel progetto regionale dello screening del CRC.

Il reparto è suddiviso in stanze di degenza climatizzate, con uno o due posti letto, dotate di servizi igienici, presa TV e PC. Le attività di degenza presso il nostro reparto possono essere svolte in regime di Ricovero Ordinario che prevede più giorni di degenza o in regime di Day Hospital con degenza inferiore ad un giorno. I ricoveri sono stabiliti e programmati dai medici del reparto. I ricoveri d’urgenza vengono effettuati tramite il Pronto Soccorso. Degenza: 0577 585139.

Le visite possono essere prenotate sia tramite CUP (Centro unico di prenotazione, tel. 0577 767676), sia tramite la segreteria endoscopica (dal lunedì al venerdì, 8.30-12.30, tel. 0577 585822)

  • di primo livello
    1. Visita ambulatoriale, grazie alle quali viene effettuata una prima valutazione clinica del paziente. Con informazioni ottenute viene deciso se eseguire ulteriori accertamenti o, per i casi più complessi, attivare il percorso di Day Service.
    2. Attività endoscopica, che viene svolta sia in urgenza che in attività programmata. Consente di effettuare una diagnosi del tratto digestivo superiore e inferiore. Per eliminare il disagio del paziente le procedure sono eseguite in regime di sedazione.
    3. Attività di fisiopatologia digestiva, permette lo studio della motilità dell’esofago e del rettosigma.
    4. Ambulatorio ecografico, dedicato allo studio morfologico degli organi situati nell’addome superiore e delle anse intestinali dell’addome inferiore.
    5. Day Service, consiste in un percorso organizzativo diagnostico alternativo alla degenza ordinaria e di Day Hospital.
  • di secondo livello, prevede attività di endoscopia diagnostica avanzata ed operativa:
    1. Diagnosi, stadiazione e trattamento delle neoplasie superficiali del tubo digerente
    2. Diagnosi, stadiazione ed orientamento terapeutico (medico, chirurgico, radio-chemioterapico) e palliazione delle neoplasie dell’apparato digerente Il reparto è Centro di riferimento Regionale per la patologia bilio-pancreatica e, in particolare, è in grado di offrire un completo setting diagnostico e terapeutico per le neoplasie bilio-pancreatiche (ERCP, Colangioscopia)
    3. Diagnosi e trattamento (completato in regime di ricovero se necessario) delle emorragie digestive.
    4. Valutazione del paziente con sanguinamento occulto/oscuro e con sospetta patologia del tenue tramite l’esecuzione di enteroscopia, enteroscopia a doppio pallone e videocapsula.
    5. Attività di Endoscopia digestiva pediatrica diagnostica e operativa.
    6. Attività di ecoendoscopia diagnostica e operativa

Il paziente viene seguito dal personale medico e infermieristico in ogni momento del percorso diagnostico terapeutico, al momento dell’accoglienza, durante l’esecuzione delle procedure diagnostiche/operative, nella fase di osservazione post procedura.
Il referto viene consegnato subito dopo il temine della procedura e nel caso in cui il paziente debba essere sottoposto ad ulteriori accertamenti l’iter diagnostico viene seguito ed agevolato dagli operatori del servizio.

Polo endoscopico: 0577/585718.

Attività di ricerca

Questa unità operativa partecipa a studi nazionali ed internazionali coordinati dalle società scientifiche di riferimento.

Allegati (1)

Ultimo aggiornamento

27 Settembre 2022, 15:35