Farmacia ospedaliera

Farmacia ospedaliera

Responsabile

Dottoressa Maria Teresa Bianco

Collocazione

Edificio Farmacia, area esterna lotto 2

Contatti

Coordinatore tecnico sanitario: dottoressa Simona Martini
– Tel. 0577 585226

Per informazioni sul box distribuzione farmaci per pazienti in dimissione (servizio della Ausl Toscana Sud Est)

La UOC Farmacia Ospedaliera è responsabile del governo complessivo dei processi di approvvigionamento, gestione e validazione delle richieste aziendali di medicinali, vaccini, dispositivi medici, diagnostici in vitro ed in generale di tutti i beni sanitari necessari per l’esecuzione di tutti i processi produttivi effettuati in ambito ospedaliero, svolgendo le seguenti funzioni:

  • Validazione delle richieste di approvvigionamento di farmaci, dispositivi medici, diagnostici
  • provenienti da tutte le strutture sanitarie (reparti, ambulatori, SSOO) dell’AOUS;
  • Gestione dell’intero processo di approvvigionamento e distribuzione di stupefacenti, medicinali
  • esteri, gas medicinali/tecnici, radiofarmaci, prodotti provenienti dai laboratori odontotecnici,
  • beni acquistati su fondi derivanti dalle sperimentazioni;
  • Gestione di tutto l’iter previsto per garantire la disponibilità in azienda di dispositivi medici in
  • conto deposito/visione;
  • Gestione delle terapie relative ai pazienti sottoposti a dialisi domiciliare;
  • Gestione di tutte le attività inerenti la farmacovigilanza e la dispositivovigilanza (trasmissione
  • note informative, avvisi di sicurezza, ADR, incidenti, etc.);
  • Gestione dei registri AIFA e di tutte le attività amministrativo-contabili legate ai medicinali
  • sottoposti a registro AIFA, comprese le richieste di rimborso;
  • Pianificazione e coordinamento di tutte le attività strategiche (monitoraggio ed analisi dei dati
  • di spesa e consumo) finalizzate alla governance della spesa dei beni farmaceutici (farmaci,
  • dispositivi medici, diagnostici in vitro);
  • Analisi della congruità qualiquantitativa dei flussi FED, FES, DES;
  • Gestione di tutti i beni correlati ad emergenze sanitarie;
  • Gestione dei farmaci sperimentali utilizzati nell’ambito delle sperimentazioni cliniche;
  • Allestimento nell’ambito del laboratorio galenico di preparazioni galeniche officinali e
  • magistrali per uso interno ed esterno (ad esempio, colliri, iniezioni intravitreali destinate ad altre
  • AASS), comprese le chemioterapie e le sacche per nutrizione parenterale personalizzate;
  • Standardizzazione del percorso di richiesta di nuovi farmaci, dispositivi medici e diagnostici
  • all’interno dell’AOUS;
  • Monitoraggio dell’appropriatezza d’uso dei farmaci e del loro impiego off label;
  • Partecipazione ai collegi tecnici e alle commissioni giudicatrici delle gare regionali EstaR
  • relative a farmaci, dispositivi, diagnostici, service;
  • Interfaccia fra i clinici e l’EstaR in relazione a tutte le necessità aziendali;
  • Raccordo continuo con il settore farmaceutico della Regione Toscana.

Ultimo aggiornamento

5 Ottobre 2022, 09:08